Dopo un dicembre maggiormente dinamico il mese di gennaio è stato caratterizzato da un handicap, quasi permanente, che ha impedito la realizzazione di grandi eventi di gelo. Ci riferiamo all’anticiclone delle Azzorre, la cosiddetta “2 wave”, la cui azione è indispensabile per destabilizzare il vortice polare troposferico sopra l’Artico, generando quei famosi “split” (con la […]

via L’inverno si gioca la carta della “Madden Julian Oscillation” — Italian Weather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *